TENUTA DI CASTELPORZIANO

Appuntamento alle ore 8.40 in Via Erminio Macario, 60
(con l’auto si percorre la Colombo da Roma fino al bivio con Via di Malafede, prendere via di Malafede e dopo 1,7 km svoltare a destra in via Erminio Macario dove ci sarà il punto di Raccolta nel parcheggio all’altezza del civico 60 da dove partirà il COTRAL per accompagnare i visitatori alla Tenuta)

Costo: soci euro 18; non soci euro 20 (sotto i 18 anni gratuito)

NOTA BENE: Il biglietto è nominativo e vincolato. E’ necessario portare con sé un documento di identità. Al momento della prenotazione è necessario effettuare pagamento e fornire NOME, COGNOME, NAZIONALITÀ, LUOGO E DATA DI NASCITA 

Dettagli

LA REGGIA DI CARDITELLO & LA CASINA VANVITELLIANA

A partire dal 1752 l’ area del Fusaro, all’epoca scarsamente abitata, divenne la riserva di caccia e pesca dei Borbone, che affidarono a Luigi Vanvitelli le prime opere per la trasformazione del luogo. Salito al trono Ferdinando IV gli interventi furono completati da Carlo Vanvitelli, figlio di Luigi, che nel 1782 realizzò il Casino Reale di Caccia sul lago, a breve distanza dalla riva. L’edificio voluto dai Borbone presenta infatti una pianta assai articolata, composta da tre corpi ottagonali che si intersecano l’uno alla sommità dell’altro, restringendosi in una sorta di pagoda, con grandi finestre disposte su due livelli; un lungo pontile in legno collega inoltre la Casina alla sponda del lago.

Al termine rientro a Roma con previsto arrivo per le ore 20.00

Costo: € 75 a persona

La quota comprende:
– Viaggio in pullman G/T;
– Ingresso ai siti;
– Guide;
– Pranzo light in ristorante

Dettagli